Comunicazione su novità 2020/2021
 /  Asita2019 / In Evidenza / News per Homepage / Notizie / Comunicazione su novità 2020/2021
Comunicazione su novità 2020/2021

Comunicazione su novità 2020/2021

Come anticipato nella sessione plenaria dell’ultima Conferenza Nazionale di Geomatica e Informazione Territoriale di Trieste, a seguito di una ristrutturazione delle attività della Federazione ASITA, che consideri anche le esigenze delle quattro società/associazioni federate, lo scorso anno si è deciso di passare dalla Conferenza Annuale ASITA ad una manifestazione Biennale.

Questo implica che quest’anno, 2020, non è prevista la tradizionale Conferenza Nazionale ASITA che invece è già programmata per il 2021 e, in tal senso, si sta lavorando affinché possa essere, per quanto possibile, più ampia ed inclusiva delle edizioni precedenti. Stiamo focalizzando l’attenzione anche su aspetti ritenuti imprescindibili, quali quelli che vedono il coinvolgimento delle Aziende, che permettano, a chi interessato, di interagire in modo più diretto con i conferenzieri. Sono anche al vaglio del Consiglio Direttivo nuove forme di accesso alla manifestazione che mirino alla massima partecipazione possibile attraverso gratuità e convenzioni.

Saranno poi confermate collaborazioni storiche con la PA e gli ordini professionali, e se ne aggiungeranno di nuove in via di definizione.
Nel corso del 2020 però ASITA non è ferma. Consiglio Direttivo e Consiglio Scientifico stanno lavorando nella direzione di mettere in campo iniziative mirate a specifiche tematiche. La programmazione di queste attività si sta ultimando ed a breve riceverete aggiornamenti sugli eventi in cantiere.
Come anteprima possiamo già comunicare l’organizzazione di un evento nel mese di settembre (23-25 settembre 2020) a Badia-La Villa in Trentino Alto Adige, centrato sul tema del monitoraggio e gestione del rischio frana. Tale evento verrà co-organizzato da ASITA e AIGA (Associazione Italiana Geologia Applicata ed Ambientale), ma vedrà contributi attivi anche da altre Associazioni e da parte degli enti locali coinvolti. Si stanno definendo in queste settimane il programma delle attività scientifiche e la possibilità di partecipazione di aziende e sponsor.
Un’altra azione in corso di definizione è l’organizzazione di un evento, ancora da collocare temporalmente, centrato su tematiche di interesse per la Pubblica Amministrazione supportato dal CISIS che vedrà nuovamente la Federazione impegnata nel dare voce e visibilità alle istanze della PA.
Infine, si stanno programmando interventi rivolti direttamente alle aziende che ci hanno sempre supportato. Tra questi, è in corso di definizione una manifestazione mirata alle realtà imprenditoriali, in collaborazione con Associazioni di categoria che rappresentano il mondo delle aziende.
Di queste e altre iniziative della Federazione e delle Associazioni federate, vi terremo informati!

Ovviamente questa programmazione potrebbe subire variazioni nel caso malaugurato di un prolungarsi dello stato di criticità nel quale versiamo e dovuto alla diffusione COVID-19 che ha al momento imposto una ricalendarizzazione (o addirittura l’annullamento) di manifestazioni piccole e grandi fino al mese di giugno.